Stampa la pagina

Prestazioni Ospedaliere
(ricoveri per cure ed interventi chirurgici)

Ricovero in struttura pubblica
In caso di ricovero in struttura sanitaria con spese a carico del Servizio Sanitario Nazionale (quindi non del Socio) la CRAMAS corrisponderà una diaria di euro 50,00 per ogni giorno di ricovero; il massimale annuo per assistito è di euro 1.000,00. Nel caso di malattie oncologiche tale massimale annuo è pari ad euro 2.500,00.

Ricovero in struttura privata
In caso di ricovero presso struttura sanitaria privata con spese a carico dell’assistito, la CRAMAS rimborserà le spese relative alla retta di degenza, nonché per le cure e/o gli interventi chirurgici (compresi i diritti di sala operatoria) secondo lo schema di seguito riportato:

  1. Retta di Degenza:


MASSIMALI PER ASSISTITO (Valori in Euro)

ANZIANITA’ CONTRIBUTIVA

GIORNALIERO
ANNUO
Fino a 48 Mesi
130,00
3.900,00
Oltre 48 Mesi
180,00
5.400,00

medici.JPG

  1. Rimborsi per tipologia di cura e interventi chirurgici:


MASSIMALI ANNUI IN BASE ANZIANITA’ CONTRIBUTIVA DELL’ASSISTITO
(Valori in Euro)
CURE E INTERVENTI
FINO A 24 MESI
DA 24 A 48 MESI
OLTRE 48 MESI




Medicina
500,00
750,00
1.000,00




Altissima Medicina
1.290.00
1.500,00
2.000,00




Chirurgia Ambulatoriale
500,00
750,00
1.000,00




Chirurgia Piccola
750,00
1.000,00
1.250,00




Chirurgia Media
1.250,00
1.500,00
1.750,00




Alta Chirurgia
1.750,00
2.500,00
3.500,00




Altissima Chirurgia
3.500,00
6.000,00
9.000,00




Chirurgia a Cuore aperto
4.500,00
7.500,00
10.000,00




Ginecologia
per l'aborto spontaneo, terapeutico, revisione cavità uterina 1.000,00
per il parto spontaneo 1.250,00
per il parto operativo, isterectomia totale, ovariectomia 1.750,00


Oculistica
375,00 per ciascuno occhio


  1. Quanto ai diritti di sala operatoria sarà rimborsato l’80% dell’importo indicato con un massimale annuo per assistito di euro 400,00.
Documentazione da presentare:
Le richieste di rimborso devono pervenire in originale alla CRAMAS nel termine di 60 giorni dalla data di emissione delle fatture, unitamente a copia della cartella clinica. Non sono rimborsabili spese sanitarie per ricoveri o Day Hospital, ovunque effettuate a titolo di controllo o prevenzione, ovvero in assenza di patologia.
Oltre alla copia della cartella clinica rilasciata dalla struttura sanitaria, va presentata la fattura delle spese sostenute con indicazione, in forma analitica, delle diverse voci per degenza, sala operatoria, medicinali, cure e terapie, esami diagnostici ed ogni altra spesa sanitaria di competenza della struttura stessa.
Sono escluse dal rimborso le spese riguardanti il comfort (supplementi telefono, televisore, frigobar e quant’altro), i costi amministrativi, di segreteria e rilascio della cartella clinica, i bolli, l’IVA e le spese non sanitarie.
Vanno presentate altresì le fatture/ricevute fiscali in originale riguardanti prestazioni mediche dell’equipe che ha svolto l’intervento (chirurgo, aiuto, anestesista etc.).
Modulistica
cramas modulistica
 
Convenzioni
cramas convenzioni
 
Novità
cramas novità
 
Iniziative
Volantino_Osteoporosi
 
Powered by Iccrea Banca